domenica 7 dicembre 2014

Massaggi



E si. La SPA di Villa Fenice offre anche la possibilità di fare dei massaggi alla fine dei cicli.
Il Fenice ha eseguito dei corsi, di cui in foto l'attestato al Massaggio Rainbow, rilassante o riattivante. Sta continuando gli studi per suo piacere personale (ciò non fa parte di una attività lavorativa), esclusivamente nel campo olistico (per cui massaggi sensoriali per il fisico e la mente) tipo Cioccolato, Californiano, Tantra.
Fare un massaggio rilassante a conclusione di una seduta, se piace, è un bel modo di completare tutto il ciclo relax che è possibile effettuare.
Il massaggio, qualunque esso sia, viene proposto nella nudità reciproca, sia perchè sarebbe assurdo che dopo essere stati 2, 3 ore in nudità comune, ci si debba rivestire per eseguirlo.
Inoltre il contatto corporeo messo in atto, diventa una vera trasmissione energetica, se non ci sono barriere fisiche come vestiti o costumi vari a interromperle.
Per il massaggiato/a soprattutto, non avere costumini, perizomi, o altre amenità addosso, significa che riceverà un massaggio completo senza interruzioni dal tronco alla gambe, senza sentire elastici che spezzano la magicità di un tocco continuativo. Inoltre in questo modo, verranno interessati dal massaggio anche il muscoli più importanti di tutto il corpo, quelli che sorreggono il medesimo nella vita di ogni giorno, e cioè il gruppo che compone i glutei e fascia lombare.
Ogni massaggio viene eseguito con oli naturali, tipo mandorle dolci, sesamo nero, riso o altro.
Il massaggio avviene su un lettino apposito, sotto una luce da cromoterapia, nel caldo della SPA, quindi non ci son problemi di raffreddamenti provocati dallo stare nudi.
Il tutto è condito da musica apposita a seconda della tipologia di massaggio effettuato. 

I maschi in particolare ricevono il massimo se sono depilati. Spesso infatti, un'eventuale presenza di peli su gambe, braccia e petto, ovvio se eccessiva, obbliga a manovre più leggere e in direzioni non ideonee. Questo perchè un massaggio su zone pilifere deve avere l'accortezza di non essere diretto contropelo, per non incorrere in fastidiose follicoliti conseguenti. Ma il pelo, purtroppo non  cresce mai nel giusto verso.

Cosa è il massaggio?
Durante il massaggio si stabilisce un contatto molto stretto tra il corpo della persona e le mani di chi opera. Questo contatto diventa una sorta di comunicazione a diversi livelli, e assume estrema importanza per ristabilire equilibrio e salute.
A questo proposito OSHO diceva: il massaggio è qualche cosa che diviene progressivamente più profondo, più elevato. Il massaggio è un'arte sottile, percepisci e crei dei movimenti attraverso sentimenti d'amore. Quando conosci profondamente il Massaggio, il novanta per cento del lavoro si fa attraverso l'amore e il dici percento attraverso la tecnica. Basta il contato perchè il corpo si rilassi. Se senti amore e comprensione per la persona che massaggi, se la vedi come un'energia, allora avrai sempre più l'impressione di suonare uno strumento. Non soltanto la persona che massaggi ma anche tu sarai rilassato. Non accontentarti di un toccare fisico. La tua anima penetra nel corpo dell'altro e le tensioni più intense si sciolgono. Fanne un piacere, non un lavoro. Fanne un gioco e divertiti! 
Il massaggio è un momento di assoluto piacere, rilassamento, un posto dove fuggire dal quotidiano. Agli operatori viene insegnato "Mentre tratti sei trattato, tutto quello che dai ti verrà ridato, se percepisci tensione, la maggior parte delle volte non è tua. Sarai tu a portare il tuo ricevente in uno stato di rilassatezza e avrai fatto il tuo lavoro....
Mettere la mano sulla spalla di un amico sofferente per esprimere la nostra solidarietà e dargli conforto, massaggiare una parte del corpo dolorante al fine di produrre sollievo, il tocco, le carezze.
Poche ma significative immagini per mettere in luce quanto il contatto rientri nelle primitive ed istintive modalità di espressione e comunicazione e contribuiscano ad un bisogno fondamentale"

L'olio da massaggio

Tutti i tipi di massaggio coniugano ai benefici terapeutici il piacere del contatto, della distensione, della serenità; il ricorso a un olio aromatizzato può aiutare a ottimizzarne l'efficacia. L'olio ha lo scopo primo di favorire lo scivolamento delle mani e dita sulla pelle, quindi una buona esecuzione della manipolazione, ma aggiungervi degli oli essenziali è il massimo. Questi possono essere scelti per la sola fragranza, a piacere del massaggiato, ma possono avere, alle giuste dosi, effetti curativi.

L'area massaggio

Per ottenere il meglio, bisogna pensare ad alcuni aspetti fondamentali.
L'ambiente, che sia in casa o esterno, deve essere silenzioso, attraversato solo da musica di sottofondo idonea al tipo di massaggio.
Deve essere semibuio, con luci indirette, meglio se colorate per l'effetto cromoterapico.
La seduta deve essere esente da interruzioni e interferenze di qualsiasi tipo.
La stanza dev'essere riscaldata, minimo sui 25° C, e con buon ricambio d'aria.
Il massaggio può essere eseguito su lettino o futon, a seconda del tipo di massaggio o dell'obiettivo da raggiungere.

Benefici di un massaggio

I molteplici benefici del massaggio sono ormai noti da millenni, e sono sia globali, cioè sull'intera condizione psicofisica, sia mirata a specifici organi e funzioni.
Essi sono:
- miglioramento della respirazione, che diventa più libera e profonda. Aumentandola si aumenta il potenziale energetico, rendendolo più disponibile ad affrontare la vita.
- il miglioramento della circolazione sanguigna e linfatica, che si ripercuote su tutte le funzioni organiche, promuovendo, inoltre, e il riassorbimento dei liquidi stagnanti che provocano edemi, gonfiore e cellulite.
 -miglioramento ed accelerazione del metabolismo e del tessuto adiposo, dove favorisce l'eliminazione del grasso in eccesso e il raggiungimento del peso ideale.
- effetto drenante e disintossicante del tessuto connettivale e degli organi
- miglioramento della digestione e della funzione peristaltica, promuovendo cosi la regolarizzazione delle funzioni intestinali.
- miglioramento del sonno con effetto antidepressivo
- scioglimenti dei blocchi che inibiscono la sessualità
- integrazione psico corporea con miglioramento dell'immagine di sè

In sintesi il massaggio tende a stimolare
- equilibrio energetico
- benessere
- profonda e sottile distensione fisica e mentale
- aumento della sensibilità e della capacità di percezione
- autocoscienza della propria unità corporea
- sicurezza e autostima, raggiunti grazie all'atteggiamento con cui il massaggiatore si è accostato all'altro
- riconciliazione con se stessi e col mondo esterno

Non deve fare il massaggio olistico chi ha:
-stati patologici e processi infiammatori
-stati febbrili
-cardiopatie gravi
-tromboflebiti
-artiti in fase acuta
-tumori
-ascessi
-nevriti (tipo sciatalgie)
-osteomieliti, malattie del sangue e dei capillari
-infezioni ed eruzioni cutanee
-traumi recenti
-ferite, fratture, lussazioni, distorsioni, strappi

Massaggio tantra: leggi info 



NOTA IMPORTANTE. 
Le Discipline Olistiche, del Benessere e Bio -Naturali, non si sostituiscono in alcun modo alla medicina convenzionale, sono anzi da intendersi in senso complementare ad altre terapie e tecniche mediche, e quindi successive ad una diagnosi medica.
I massaggi effettuati non rappresentano quindi ne massofisioterapie, ne terapie fisiche, nè usano manualità o zone che sono di esclusiva pertinenza specifica professionale. 

Questi massaggi rappresentano un'esperienza culturale, dei momenti destinati alla sensorialità e al relax. Anzi, in caso di patologie particolari, soprattutto di tipo muscolo-scheletrico, non vengono praticati massaggi per non rischiare di fare movimenti o passaggi che potrebbero nuocere il massaggiato. E' richiesta una condizione di buona salute per poter ricevere qualsiasi tipo di massaggio olistico.
Ogni applicazione da parte di professionisti non ordinistici e dei non professionisti, è subordinata e regolamentata dalle leggi nazionali e regionali vigenti in materia.

ATTENZIONE: NON E' UNA STRUTTURA PUBBLICA, MA UNO SPAZIO PRIVATO, CHE VIENE MESSO A DISPOSIZIONE PER AMANTI DEL GENERE E PER AMICI. GLI INCONTRI SONO DI TIPO PRIVATO, A DUE/TRE, O A SECONDA DI ORGANIZZAZIONI FATTE TRA GRUPPI DI AMICI






 DISCLAIMER Le immagini sono di regola tratte dal web come già pubblicate: se qualcuna di esse fosse coperta da copyright sarà tolta immediatamente

Nessun commento:

Posta un commento