domenica 16 novembre 2014

Peperoni fantasia (sott'olio)

Ingredienti:
  1. Peperoni maturi giganti e sani dei tre colori (rossi, verdi, gialli)
  2. prezzemolo
  3. vino
  4. aceto bianco
  5. capperi
  6. aglio a fettine
  7. acciughe
  8. olio EVO


Prendere dei peperoni, lavarli e controllare bene che siano senza ammaccature. Se ci sono ed è possibile toglierle, va bene, altimenti scartarli, altrimenti sarano fonte di crescita batterica. Tagliarli a quadretti di circa 3 x 3 cm. Torgliere i semi, sciacquarli e lasciarli scolare.
Nota: con 5 kg si fanno circa 6 vasetti da 750 gr.
Preparare una pentola con 25/30% vino e il restante aceto. Mettere un pugno di sale grosso.
Quando bolle, mettere i peperoni senza eccedere (nel caso non entrino tutti, fare più bolliture senza cambiare il liquido.) Da quando riprende il bollore, contare esattamente 5 minuti. Scolare i peperoni e stenderli su un graticcio, oppure su una spianatoia coperta con telo di stoffa (ottimi i vecchi teli di lino di una volta).
Lasciare all'aria per 24 ore, facendo attenzione che sia un locale senza insetti (mosche etc).
Passate le 24 ore in cui i peperoni hanno perso parte dell'acidità e il forte sapore dell'aceto, metterli in un contenitore capiente, aggiungere capperi sott'aceto, fettine di aglio sottilissime, fiocchi di prezzemolo, e acciughe sott'olio. Cospergere con una piccola parte di olio e miscelare bene.
Dal giorno prima avrete preparato i vasetti lavandoli bene, bollendoli, o avendoli fatti passare in lavastoviglie assieme ai tappi (buoni), e lasciati asciugare all'aria.
Mettete dentro ogni vasetto circa 1/4 di olio, poi inserire il composto preparato, assestando pian piano. Arrivati alla cima del vasetto, aggiungere olio se necessario, fino a coprire tutti i peperoni. Non lasciate pezzetti piccoli (aglio, acciughe, capperi) come ultimo strato.
Controllare che non vi siano bolle d'aria sulle pareti del vasetto; nel caso prendere lo stecco da spiedino e farle uscire.
Inserire un premino da sott'oli, e chiudere il tappo con forza.
Lasciare i vasetti al buio in dispensa fresca per almeno un due mesi, in modo che prendano bene i vari sapori.

Ottimi come sott'oli per carni bollite, tonno, e come più vi aggrada

Nessun commento:

Posta un commento